adv

Block Visibility 3.1.0 aggiunge WooCommerce e controlli Easy Digital Downloads – WP Tavern

Quando il collaboratore e sviluppatore di WordPress Nick Diego ha rilasciato la sua versione 3.0 Blocca la visibilità plugin all’inizio di quest’anno a marzo, he ha reso disponibili tutte le funzionalità Pro nella versione gratuitaad eccezione di alcuni che richiederebbero più tempo. Il plug-in, utilizzato su oltre 10.000 siti WordPress, consente agli utenti di visualizzare blocchi in modo condizionale in base a ruoli utente specifici, accesso/uscita, utenti specifici, dimensioni dello schermo, stringhe di query, campi ACF e altro.

Nell’ultimo Aggiornamento 3.1.0 Block Visibility ha aggiunto i controlli WooCommerce e Easy Digital Downloads (EDD) mancanti. Inizialmente si prevedeva che queste funzionalità fossero integrate nella versione gratuita ad aprile, ma richiedevano un ulteriore sviluppo per migliorare il modo in cui funzionano su siti con cataloghi di prodotti/download di grandi dimensioni.

I controlli WooCommerce includono 18 regole di visibilità condizionale con pieno supporto per prodotti con prezzi variabili. Consente agli utenti di mostrare o nascondere blocchi in base a prodotti, contenuto del carrello, cronologia degli acquisti dei clienti e altro ancora.

“C’è un cambiamento notevole nelle regole basate sui prodotti”, ha detto Diego. “Prima dovevi selezionare il prodotto a cui rivolgerti in base alle condizioni di visibilità. Sebbene ciò sia ancora possibile, Block Visibility ora può rilevare il prodotto corrente.

“Questa funzionalità è estremamente utile sulle pagine dei prodotti, sui modelli di singoli prodotti e sulle griglie dei prodotti (blocchi di query).”

I controlli EDD consentono agli utenti di mostrare o nascondere blocchi in base a download, contenuto del carrello, cronologia degli acquisti dei clienti e altro ancora. Poiché EDD non ha tanti layout a blocchi come WooCommerce, Diego non ha incluso la funzione “Rileva prodotto corrente”.

“Il controllo della visibilità dell’EDD attualmente non prevede regole basate sul prodotto”, ha affermato. “Se in futuro verrà aggiunto un maggiore supporto per i blocchi a EDD, ad esempio un blocco di prodotti EDD che supporti i blocchi interni, aspettatevi più funzionalità.”

Block Visibility 3.1.0 aggiunge anche un nuovo comando della palette dei comandi a “Gestisci preimpostazioni di visibilità”, che richiede WordPress 6.3+.

credito immagine: repository Block Visibility – PR n.84

Diego ha detto che non ha intenzione di aggiungere nuove integrazioni al plugin ma continuerà a migliorare i controlli esistenti. Ora che tutte le funzionalità della versione Pro sono state integrate nel plugin gratuito, gli utenti che hanno installato la versione Pro possono disattivarla dopo l’aggiornamento alla versione 3.1.0.

Supporto
1
🛎️ Chatta con noi!
Scan the code
Ciao 👋
Hai bisogno di aiuto?