adv

Blogger vs. WordPress (Confronto 2023) – Consulente Forbes INDIA

Sommario

Mostra di più
Mostra meno

Con un mondo sempre più connesso, non c’è da meravigliarsi che le persone vogliano condividere i propri contenuti online. Alcuni utilizzano i siti Web per condividere idee, mentre altri ne creano un business a tutti gli effetti. Blogger e WordPress sono due dei più popolari costruttori di siti web disponibile oggi. Entrambe le piattaforme hanno una solida reputazione dopo essere state in circolazione per quasi due decenni ciascuna. La soluzione migliore per te dipende dai tuoi obiettivi e da come prevedi di utilizzare la piattaforma. In questa guida Blogger e WordPress confronteremo le due piattaforme, così potrai decidere quale è la migliore per le tue esigenze e il tuo budget.

Blogger e WordPress in sintesi

WordPress.org è utilizzato più frequentemente rispetto a Blogger, con molti temi e plugin tra cui scegliere per personalizzare l’aspetto del tuo sito senza codifica. Se conosci HTML o Java, lo consente anche. WordPress è gratuito, ma dovrai pagare per l’hosting con a società ospitanteche in genere costa meno di $ 10 al mese. Se gestisci un’attività, WordPress è la soluzione migliore, nonostante Blogger fosse originariamente specifico per i blog commerciali.

Blogger è un’alternativa gratuita a WordPress che esiste da quattro anni in più. Offre temi gratuiti, anche se sono semplici e rendono ovvio che stai utilizzando la piattaforma poiché sono tutti molto simili tra loro. Tuttavia, Blogger è un’ottima opzione per gli utenti che desiderano un servizio decente e di base piattaforma di blogging. Non otterrai fronzoli, ma la curva di apprendimento è bassa e puoi iniziare a pubblicare contenuti in pochi minuti.

OFFERTA PARTNER IN EVIDENZA

Blogger

Blogger
Blogger

Perché l’abbiamo scelto

Blogger è una delle prime piattaforme di blogging ed è ora di proprietà di Google. Ciò che era iniziato come una piattaforma di blogging commerciale si è trasformato in un luogo in cui le persone possono condividere pensieri, ricette e storie. È gratuito, facile da usare, include modelli gratuiti e puoi far funzionare il tuo sito in pochi minuti.

Lo svantaggio è che è immediatamente evidente che stai utilizzando Blogger perché tutti i temi sembrano uguali. I brand non considerano Blogger una piattaforma di blogging seria e generalmente non funzionano con i blogger che la utilizzano. Questo perché non esistono strumenti di email marketing o di social media marketing per aiutarlo a crescere.

Pro e contro

  • È gratis
  • Non è richiesta alcuna conoscenza della codifica
  • Facile da usare
  • Tutti i modelli sembrano uguali
  • La maggior parte dei marchi non funzionerà con i blogger che utilizzano Blogger
  • Nessuno strumento di marketing sui social media

OFFERTA PARTNER IN EVIDENZA

WordPress

WordPress
WordPress

Perché l’abbiamo scelto

WordPress è un costruttore di siti Web che consente personalizzazione avanzata, ampie integrazioni di terze parti e funzionalità per blogger e aziende. WordPress.org è gratuito, ma devi pagare una società di hosting per ospitare il tuo sito. Anche se tecnicamente non è necessario conoscere la programmazione per utilizzare WordPress, alcune conoscenze ti aiuteranno a correggere eventuali errori senza dover contattare uno sviluppatore web.

Sono disponibili oltre 9.000 temi gratuiti, nonché temi premium per distinguere il tuo sito o adattarlo al focus del tuo sito. Ad esempio, ci sono molti temi di e-commerce per dare al tuo negozio online un aspetto elegante. Puoi anche acquistare temi attraverso luoghi come Theme Forest o anche Etsy.

Pro e contro

  • Infinite opzioni di personalizzazione
  • Plugin per estendere le funzionalità del tuo sito
  • I marchi preferiscono i blogger che utilizzano WordPress
  • Deve pagare una società di hosting
  • Richiede almeno una conoscenza elementare di programmazione
  • Curva di apprendimento moderata

Come si accumulano i servizi

Sia Blogger che WordPress.org sono gratuiti, ma WordPress è ospitato autonomamente. Ciò significa che è necessario utilizzare una società di hosting per utilizzarlo. Puoi trovare aziende ospitanti per pochi dollari al mese se paghi per tre anni alla volta. Sebbene molti plugin di WordPress siano gratuiti, alcuni di quelli più estesi ti costeranno dei soldi, come quelli pensati per darti un negozio online.

Dal 2018, Blogger offre spazio di archiviazione illimitato. La quantità di spazio di archiviazione disponibile con WordPress dipende dall’azienda host utilizzata, ma 50 GB sono lo standard per la maggior parte delle aziende. Per la maggior parte delle persone questo è sufficiente. Una volta che il tuo sito riceve più traffico, potresti dover aumentare il pacchetto per cui paghi, che spesso include spazio di archiviazione illimitato e un server dedicato.

WordPress ha migliaia di temi gratuiti, oltre a quelli premium. Blogger ha una manciata di temi dall’aspetto simile e un sito suggerisce che esiste una soluzione alternativa per caricare un tema premium, ma altri dicono che la loro soluzione non funziona. Se stai cercando una personalizzazione avanzata e un aspetto unico per il tuo sito, ti consigliamo di scegliere WordPress.

Sebbene WordPress richieda un po’ più di conoscenza della programmazione rispetto a Blogger, è una piattaforma molto popolare, quindi ci sono migliaia di procedure dettagliate per qualsiasi cosa con cui hai problemi. La maggior parte delle società di hosting fornisce anche l’installazione con un clic in modo da poter iniziare rapidamente. Una volta che il tuo sito è attivo e funzionante, puoi trascinare e rilasciare immagini, testo e tutta una serie di contenuti all’interno dell’editor. Blogger non dispone della funzionalità di trascinamento della selezione.

Linea di fondo

Blogger o WordPress ti forniranno un modo per condividere contenuti con un pubblico online. Sono entrambi gratuiti, sono dotati di temi gratuiti e offrono spazio di archiviazione sufficiente per la maggior parte delle esigenze. Se stai semplicemente cercando una piattaforma di blogging semplice e facile da usare, Blogger è perfetta per condividere contenuti con amici e familiari. Se gestisci un’attività o desideri bloggare in modo professionale, dovresti utilizzare WordPress.org per creare un marchio più raffinato.

Supporto
1
🛎️ Chatta con noi!
Scan the code
Ciao 👋
Hai bisogno di aiuto?