adv

Gbenga Komolafe della NUPRC annulla la celebrazione del 60° compleanno in mezzo alle richieste di licenziamento || Posta d’affari Nigeria

Di Adedapo Adesanya

L’amministratore delegato della Nigerian Upstream Petroleum Regulatory Commission (NUPRC), Gbenga Komolafe, ha annullato tutte le attività previste per il suo 60esimo compleanno in mezzo alle crescenti richieste di licenziamento.

Il signor Komolafe, membro della Nigerian Society of Engineers (NSE), ha compiuto l’età fondamentale martedì 26 settembre ed è stato programmato un servizio di ringraziamento per celebrare la giornata prevista per questo sabato 30 settembre.

Tuttavia, ha detto che, data l’attuale situazione economica del paese, ha deciso di annullare tutte le celebrazioni previste, secondo un rapporto di Premium Times.

Questo sviluppo avviene nel contesto di una crescente pressione per la rimozione del capo della NUPRC da diversi ambienti.

Il mese scorso, la Petroleum and Natural Gas Senior Staff Association of Nigeria (PENGASSAN) chiamato al presidente Bola Tinubu di licenziare il signor Komolafe per quelle che secondo loro erano procedure contrattuali sfavorevoli e pagamenti da parte della commissione sotto la sua supervisione.

È stato accusato di “rifiutarsi deliberatamente di aprire canali di comunicazione per affrontare le preoccupazioni sulla manifesta cattiva gestione della commissione e sullo scarso benessere dei dipendenti nei due anni della sua gestione”.

I lavoratori della commissione in agosto hanno anche picchettato e barricato gli uffici della commissione a livello nazionale per chiedere l’immediato licenziamento del direttore generale della NUPRC.

Altre accuse includono trattenute sulla pensione, mancato rimborso delle spese mediche concordate nei contratti collettivi dei lavoratori, nonché mancanza di elettricità e acqua negli uffici della commissione.

Ora, nella dichiarazione intitolata Annullamento del servizio di ringraziamento e del ricevimento per CCEKomolafe ha affermato di aver apprezzato il gesto dei suoi sostenitori di convocare amici e collaboratori per “ringraziare Dio e poi sedersi insieme per bere e cenare in un evento previsto per sabato 30 settembre 2023”.

Tuttavia, ha affermato: “Dato l’umore della nazione in questo momento, secondo cui le persone stanno lottando per superare l’attuale tempesta economica e il governo sta facendo sforzi concertati per fermare la caduta dell’economia del paese, ciò equivarrebbe a un certo livello di insensibilità”. , soprattutto per un funzionario pubblico, impegnarsi in una cerimonia elaborata di qualsiasi tipo, anche se sponsorizzata”.

Ha detto di comprendere perfettamente come la famiglia, gli amici e i collaboratori avrebbero accolto la cancellazione, aggiungendo, tuttavia, che avrebbe chiesto che sia il servizio di ringraziamento che il ricevimento previsto per questo sabato venissero sospesi.

“Ho tutte le ragioni per ringraziare Dio per la Sua grazia sulla mia vita e per quanto lontano mi ha portato; e apprezzo sinceramente la mia famiglia, i miei amici e i miei colleghi che mi hanno dimostrato amore e si sono congratulati con me.

”Mi rammarico sinceramente per il disagio che la cancellazione dei due eventi potrebbe causare agli ospiti invitati. In questo momento, ci si aspetta che tutti noi facciamo sacrifici per il bene della nostra nazione e del nostro popolo.

“Possa Dio Onnipotente benedire tutti e aiutare gli sforzi di ripresa e crescita del nostro Paese”, ha detto.

Komolafe è stato nominato amministratore delegato della commissione dall’ex presidente Muhammadu Buhari nel 2021.

Supporto
1
🛎️ Chatta con noi!
Scan the code
Ciao 👋
Hai bisogno di aiuto?