adv

GoDaddy ritira il marchio Media Temple – WP Tavern

Media Temple (MT) sta chiudendo i battenti dopo 24 anni nel settore dell’hosting, con il marchio ormai in pensione e i clienti completamente migrati su GoDaddy. Nel 2013, GoDaddy ha acquisito MT “per conquistare i cuori e le menti degli sviluppatori”, come ha detto l’allora CEO Blake Irving VentureBeat al momento. Al momento dell’acquisto, il marchio molto apprezzato si stava concentrando su servizi tecnici avanzati che GoDaddy non aveva ancora adattato e il piano era quello di far funzionare MT in modo indipendente senza modifiche per dipendenti o clienti.

L’anno successivo all’acquisizione, Media Temple ha lanciato il suo prodotto hosting WordPress gestitounendosi ai ranghi di Flywheel, Page.ly, WordPress.com, WP Engine e una manciata di altre società che stavano lavorando per migliorare l’esperienza di hosting per gli utenti di WordPress.

Nel dicembre 2022, MT annunciato significherebbe ritirare il marchio Media Temple e trasferire gli account su GoDaddy, riconoscendo sottilmente il posto sentimentale che MT occupa nel cuore di molti dei suoi clienti:

Da quando siamo entrati in GoDaddy, abbiamo lavorato fianco a fianco con loro per incorporare il meglio di Media Temple nelle offerte, incluso il miglioramento dell’esperienza cliente di GoDaddy e lo sfruttamento dell’esperienza unica di Media Temple su cosa significhi veramente gestire un’organizzazione di hosting di livello mondiale. Se esamini attentamente le offerte di hosting di GoDaddy, troverai le impronte digitali di Media Temple ovunque. Dai team specializzati che si occupano di problemi di hosting complessi ai programmi come GoDaddy Pro mirati specificamente ai creativi, Media Temple ha lasciato il segno su GoDaddy.

I fan salutano il marchio su Twitter, poiché il suo ritiro segna la fine di un capitolo nella storia del web hosting.

Nel febbraio 2023, Media Temple ha iniziato la migrazione degli account su GoDaddy, senza che sia richiesta alcuna azione da parte dei clienti. Molti prodotti e servizi erano già forniti tramite GoDaddy, diminuendo il numero di prodotti da migrare.

Ora che il processo è completo, il marchio interromperà le operazioni e sposterà le risorse attuali nel supportare i clienti all’interno di GoDaddy. L’azienda ha assicurato agli ex clienti MT che manterranno i loro prodotti attuali e prezzi per prodotti equivalenti con accesso a più strumenti.

Supporto
1
🛎️ Chatta con noi!
Scan the code
Ciao 👋
Hai bisogno di aiuto?