adv

Il team di revisione dei plug-in di WordPress affronta un arretrato di oltre 900 plug-in e implementa strategie per migliorare il processo di approvazione – WP Tavern

Il team di revisione dei plug-in di WordPress sta guadando un arretrato che era di oltre 900 plug-in in attesa di approvazione all’inizio di questa settimana. Il conteggio attuale ha 870 plugin che si trovano nel file coda di revisionecon un tempo medio di attesa di 61 giorni prima della revisione iniziale.

Lo sviluppatore di WordPress Marcus Burnette ha richiamato l’attenzione sulla questione su Twitter dopo aver inviato un plug-in che ha creato per visualizzare una galleria delle foto della tua directory di foto di WordPress sul tuo sito web. Altri sviluppatori hanno commentato il suo post, riferendo che i loro plugin approvati di recente hanno impiegato due mesi.

Il Direttore Esecutivo di WordPress Josepha Haden Chomphosy ha risposto con un invito ai contributori che vogliono imparare a recensire plugin e candidarsi per entrare a far parte del team.

Il team di volontari responsabile della revisione dei plugin ha subito una significativa ristrutturazione dopo la partenza del collaboratore di lunga data Mika Epstein. A giugno, la squadra aggiunti sei nuovi volontari sponsorizzati e ha aperto le domande per più membri del team. Hanno selezionato nuovi rappresentanti del team e hanno più di 20 candidati che hanno espresso interesse per il volontariato.

“La prima sfida che abbiamo riscontrato durante il nostro onboarding è stata il fatto che molti processi non erano chiaramente documentati”, ha dichiarato il nuovo rappresentante del team Francisco Torres in un recente aggiornamento. “Abbiamo posto MOLTE domande durante questo processo e ci siamo assicurati che tutte le risposte che Mika ha condiviso con noi fossero aggiunte ai documenti interni del team. Questo sforzo dovrebbe rendere molto più facile per i nuovi contributori unirsi al team lungo la strada.

“Abbiamo anche migliorato i nostri strumenti interni per rilevare gli errori di codifica più comuni e abbiamo integrato le nostre risposte predefinite nell’output fornito da questo strumento. Esaminiamo ancora questo contenuto manualmente prima di inviare risposte, ma unendo le due attività in una (revisione del codice e stesura del messaggio) siamo stati in grado di ridurre notevolmente i tempi di revisione.

Nella definizione di strategie per superare il formidabile arretrato del plug-in, il team ha iniziato ad accelerare il processo eseguendo una rapida revisione iniziale, seguita da una più approfondita una volta che l’autore del plug-in ha risolto i problemi più evidenti.

“Per affrontare più rapidamente l’arretrato, ora dedichiamo meno tempo alle revisioni iniziali”, ha affermato Torres. “Iniziamo a controllare i problemi che ci richiedono meno tempo, quindi non appena individuiamo uno o due problemi con il plug-in che ne impedirebbero l’approvazione, inviamo un’e-mail all’autore del plug-in per chiedere loro di risolvere i problemi iniziali. Se l’autore ci risponde con quelle prime correzioni, procediamo con una revisione approfondita.

Un’attesa di due mesi può essere demoralizzante per gli sviluppatori che sono entusiasti di condividere i loro plugin open source con il mondo. Ora che l’intero processo viene documentato e perfezionato per essere più efficiente, il team di revisione dei plug-in sarà maggiormente in grado di coinvolgere nuovi revisori e metterli in atto per affrontare l’arretrato.

Supporto
1
🛎️ Chatta con noi!
Scan the code
Ciao 👋
Hai bisogno di aiuto?