adv

Jetpack lancia il prodotto newsletter – WP Tavern

Jet pack 12.4 è stato rilasciato oggi, lanciando il plugin Prodotto notiziario. Consente agli utenti di inviare post di blog come newsletter, senza il fastidio di dover copiare e incollare dall’editor di WordPress nell’editor di campagne di un altro servizio di newsletter e riformattarlo per la posta elettronica. Questo lancio arriva sette mesi dopo WordPress.com ha lanciato la sua offerta di newsletterche utilizza la stessa infrastruttura sottostante per consegnare le email.

Bollettino Jetpack sta per essere lanciato come prodotto gratuito, con una percentuale delle commissioni riscosse dai creatori che scelgono di offrire abbonamenti a pagamento:

Le commissioni vengono riscosse solo quando accetti pagamenti. Le commissioni si basano sul piano Jetpack che hai e sono calcolate come percentuale delle tue entrate dal 10% sul piano gratuito al 2% sul piano completo (più le commissioni Stripe).

Gli utenti di Jetpack hanno probabilmente familiarità con la capacità del plug-in di inviare post agli abbonati tramite e-mail. La funzione newsletter utilizza questo stessa infrastruttura su cui i proprietari dei siti hanno fatto affidamento per anni per consentire agli abbonati di ricevere aggiornamenti nelle loro caselle di posta quando sono disponibili nuovi post.

Le newsletter possono essere attivate nella scheda Discussione nelle impostazioni di Jetpack. Molti utenti di Jetpack probabilmente lo hanno già attivato.

Il blocco Iscriviti può essere posizionato in qualsiasi punto del sito e ai nuovi abbonati verrà inviata un’e-mail di conferma per confermare la loro iscrizione. Hanno la possibilità di scegliere tra digest istantaneo, giornaliero o settimanale, oltre a controllare l’ora e il giorno in cui ricevono i digest. Gli abbonati possono anche mettere in pausa o annullare l’iscrizione al sito.

L’importazione degli iscritti e altre funzionalità, come le statistiche della newsletter per aperture e clic, sono disponibili tramite le pagine di amministrazione di Jetpack su WordPress.com.

Al momento, i creatori di newsletter possono importare solo fino a 100 abbonati tramite file CSV. Questo è fortemente limitante per tutte le newsletter tranne le più piccole, ma il team di Jetpack ha confermato che è in cima alla lista delle priorità da cambiare in quanto crea una barriera eccessiva. Il limite è stato fissato per la prevenzione dello spam, ma rende quasi impossibile la migrazione alla newsletter di Jetpack se si dispone di una newsletter popolare. Coloro che hanno piani a pagamento possono caricare abbonati illimitati.

I creatori di newsletter possono modificare il nome del sito e il logo per le loro e-mail e gli utenti paganti avranno più opzioni di personalizzazione in futuro.

Una cosa che distingue Jetpack Newsletter dalla stragrande maggioranza degli altri fornitori di servizi di posta elettronica tradizionali è che consente invii di posta elettronica illimitati e elenchi di abbonati illimitati sia per gli utenti gratuiti che a pagamento.

I servizi più popolari come Mailchimp, Brevo e SendGrid consentono di inviare solo poche centinaia di email al giorno o fino a 1.000 al mese per gli utenti gratuiti. I piani a pagamento diventano costosi rapidamente man mano che cresce la base di abbonati di una newsletter. Le e-mail e il numero di abbonati di solito determinano il prezzo di questi servizi, il che distingue il prodotto Jetpack dalla massa, soprattutto per coloro che intendono monetizzare autonomamente la propria newsletter attraverso annunci e sponsorizzazioni a pagamento.

Il responsabile del marketing di Jetpack, Rob Pugh, ha affermato che sebbene i servizi di newsletter popolari siano più limitati nelle e-mail e nel numero di abbonati, offrono anche un set di funzionalità completamente diverso. Il prodotto Jetpack Newsletter è rivolto a concorrenti come Substack.com, Beehiiv.comE Ghost.org, che offrono anche invii e-mail illimitati. Sui piani a pagamento, l’offerta della newsletter di Jetpack batte Substack, in quanto raccoglie il 2% (più le commissioni Stripe) rispetto al 10% più le commissioni della carta di credito di Substack.

I creatori di newsletter devono essere consapevoli del fatto che le e-mail e gli abbonati illimitati di Jetpack Newsletter potrebbero non durare per sempre, poiché la sezione FAQ del prodotto afferma che si tratta di un’offerta di lancio:

Come offerta introduttiva, non ti limitiamo o ti addebitiamo in base alle dimensioni della tua mailing list. Questo potrebbe cambiare in futuro. Si applica la politica di utilizzo corretto.

I rappresentanti di Jetpack non sono stati in grado di confermare i limiti del fair use o quanto durerà il periodo introduttivo.

“Il lancio senza limiti sulle e-mail non è la cosa più responsabile dal punto di vista finanziario, ma siamo molto entusiasti di mettere questa funzionalità nelle mani delle persone per ottenere feedback”, ha affermato Pugh. “Siamo concentrati sulla tabella di marcia immediata per migliorare il prodotto, anche se probabilmente in futuro ci sarà un limite se vedremo un uso estremo da parte di persone con piani gratuiti”.

Ha detto che il team di Jetpack fa di tutto per apportare modifiche ai prezzi nel modo più equo possibile “e non vogliamo togliere il tappeto a nessuno, quindi considereremo sicuramente l’impatto sulle persone prima di apportare modifiche”.

Fino a quando il problema dell’importazione limitata degli abbonati non sarà risolto, è probabile che qualsiasi modifica dei prezzi in futuro influisca solo sulle newsletter che stanno appena iniziando a far iscrivere le persone. A parte questa limitazione, Jetpack Newsletter sta facendo un debutto competitivo sul mercato. Per coloro che utilizzano già Jetpack e dispongono di una base di abbonati esistente, è quasi semplice aggiungere abbonamenti a pagamento. L’utilizzo dell’editor di blocchi è molto più semplice rispetto alla maggior parte degli editor di campagne di newsletter e Jetpack semplifica il processo di invio in modo che i creatori non debbano copiare e incollare tra i servizi di posta elettronica.

Supporto
1
🛎️ Chatta con noi!
Scan the code
Ciao 👋
Hai bisogno di aiuto?