adv

Rilasciato WordPress 6.4 con nome in codice “Shirley”.

È stato rilasciato WordPress 6.4, nome in codice Shirley, caratterizzato da un nuovo tema predefinito con molti miglioramenti incrementali ma importanti che, nel loro insieme, rendono WordPress un sistema di gestione dei contenuti più semplice e intuitivo.

Josepha Haden Chomphosy, direttore esecutivo di WordPress, ha descritto al meglio WordPress 6.4.

Lei scrisse:

“Molte delle funzionalità e dei miglioramenti di WordPress 6.4 rientrano nella categoria “piccoli ma potenti”.

Insieme alla bellezza adattabile del tema Twenty Twenty-Four, questi aggiornamenti aiutano sia i creatori di contenuti che gli sviluppatori di siti a risparmiare tempo e fatica offrendo al contempo l’esperienza WordPress ad alto valore e con pochi problemi che il mondo si aspetta”.

Nuovo tema predefinito

L’ultima versione di WordPress viene fornita con un nuovo tema predefinito, denominato Twenty Twenty-Four che contiene 35 layout di pagina web chiamati pattern.

I trentacinque modelli sono layout a pagina intera che possono essere utilizzati per creare rapidamente pagine Web.

Screenshot di un pattern in bundle con il tema Twenty Twenty Four

Rilasciato WordPress 6.4 con nome in codice “Shirley”.

Una nuova funzionalità della versione 6.4 è la possibilità di classificare i modelli con nomi personalizzati.

Gli utenti possono creare modelli e quindi assegnare loro nomi significativi che ne facilitino l’identificazione.

Un’altra nuova funzionalità dei modelli è un filtro che semplifica la ricerca dei modelli.

Questi sono esempi di cambiamenti piccoli ma importanti che, seppur incrementali, contribuiscono a garantire un’esperienza migliore.

Miglioramenti all’esperienza di scrittura

WordPress 6.4 contiene miglioramenti per rendere la scrittura più fluida e senza attriti.

Nuove scorciatoie da tastiera e altri miglioramenti che aiutano a concentrarsi più facilmente sulla scrittura e non sull’interfaccia.

Una nuova interfaccia della barra degli strumenti per i blocchi di navigazione, elenco e preventivo è collegata al blocco principale e lo mantiene lontano ma utile quando necessario.

L’annuncio di WordPress spiegava:

“I nuovi miglioramenti garantiscono che il tuo percorso di creazione di contenuti sia fluido. Trova nuove scorciatoie da tastiera nella Visualizzazione elenco, fusione più intelligente degli elenchi e controllo migliorato sulle impostazioni dei collegamenti.

Un’esperienza della barra degli strumenti coerente per i blocchi Navigazione, Elenco e Citazione ti consente di lavorare in modo efficiente con le opzioni degli strumenti di cui hai bisogno.

Altre nuove funzionalità

Altre funzionalità sono nuovi strumenti di progettazione, una funzionalità lightbox che consente ai visitatori del sito di fare clic e interagire con le immagini, la possibilità di assegnare nomi personalizzati ai blocchi di gruppo, nuove anteprime delle immagini nella visualizzazione elenco migliora la ricerca dei blocchi di immagini e la possibilità di importare ed esportare modelli da utilizzare. su altri siti.

Funzionalità dello sviluppatore

Ci sono funzionalità utili per gli sviluppatori come gli hook di blocco.

WordPress descrive come saranno utili agli sviluppatori:

“Block Hooks consente agli sviluppatori di inserire automaticamente blocchi dinamici in posizioni di contenuto specifiche, arricchendo l’estensibilità dei temi dei blocchi tramite plugin.

Sebbene sia considerata uno strumento per sviluppatori, questa funzionalità è pensata per rispettare le tue preferenze e ti dà il controllo completo per aggiungere, eliminare e personalizzare i blocchi inseriti automaticamente in base alle tue esigenze.

Oltre 100 vittorie in termini di prestazioni

WordPress 6.4 contiene oltre cento miglioramenti delle prestazioni (Leggere: La versione WordPress 6.4 contiene oltre 100 vittorie in termini di prestazioni)

Questi miglioramenti delle prestazioni sono un segno di quanto sia importante per gli sviluppatori principali che ogni versione migliori costantemente le prestazioni.

Accoglienza da parte della comunità WordPress

La risposta generale della comunità WordPress è positiva.

Andrew Wilder (Profilo LinkedIn) della società di supporto WordPress NerdPress.net ha condiviso:

“La maggior parte dei cambiamenti che vedo per la versione 6.4 non sono particolarmente “sexy”, ma ci sono centinaia di miglioramenti più piccoli che, nel loro insieme, faranno avanzare WordPress bene, quindi sono felice di vedere i progressi compiuti.

Le modifiche alle pagine degli allegati saranno di grande aiuto per il SEO. Per impostazione predefinita, WordPress crea una “pagina degli allegati” separata per ogni elemento multimediale, che può creare centinaia (o migliaia!) di pagine inutili e con “contenuto scarno”. Vediamo ancora clienti che dispongono di queste pagine di allegati ma non le utilizzano o addirittura non sono consapevoli della loro esistenza. In particolare con i recenti aggiornamenti dei contenuti utili, eliminarli può davvero aiutare a migliorare la postura SEO complessiva di un sito.

Questo aggiornamento non modificherà nessun sito esistente, soprattutto perché alcuni siti, come quelli di fotografia, potrebbero ancora volerli, ma le nuove installazioni di WordPress avranno le pagine degli allegati disabilitate per impostazione predefinita.

Katie Keith (Profilo LinkedIn), CEO di Barn2 Plugins (una società di sviluppo di plugin) era entusiasta di questa versione.

Katie osservò:

“Sono felice che il nuovo tema Twenty Twenty-Four sia stato rilasciato come parte di WordPress 6.4 perché è di gran lunga superiore ai temi predefiniti degli ultimi anni.

Come altri temi recenti, è un tema a blocchi completamente accessibile, ma questa volta ha un design pulito, generico e moderno che sarà adatto a un’ampia gamma di siti Web personali e aziendali.

I nuovi lightbox delle immagini in WordPress 6.4 saranno davvero utili, poiché molti visitatori del sito web si aspettano di poter fare clic su un’immagine per vederne una versione più grande.

In effetti sono sorpreso che questo non fosse già disponibile!

Mi ha fatto piacere vedere che WordPress 6.4 ha una nuova opzione per contrassegnare i collegamenti come nofollow. In precedenza, dovevi farlo passando alla visualizzazione codice e aggiungendo manualmente l’attributo nofollow, quindi avere un’opzione per questo è molto più user-friendly”.

Porta via

WordPress 6.4 non contiene grandi funzionalità appariscenti. Ma ciò che ha sono tanti piccoli miglioramenti che insieme fanno avanzare WordPress verso un’esperienza utente significativamente migliore.

Sebbene ci siano segnalazioni di conflitti con Oxygen Visual Page Builder, la reazione complessiva è positiva con molto apprezzamento per il team principale di WordPress per un’altra fantastica versione.

Leggi l’annuncio di WordPress:

WordPress 6.4 “Shirley”

Immagine in primo piano di Shutterstock/Master1305

Supporto
1
🛎️ Chatta con noi!
Scan the code
Ciao 👋
Hai bisogno di aiuto?