adv

WordPress 6.4 Disabilita le pagine degli allegati per le nuove installazioni – WP Tavern

La prossima versione 6.4, prevista per il 7 novembre, lo farà disabilitare le pagine degli allegati per le nuove installazioni. Fino ad ora, WordPress creava automaticamente pagine di allegati quando gli utenti caricavano un file tramite il sistema di caricamento multimediale. È stato trattato come un tipo di post speciale che contiene informazioni sul file e ogni allegato è accessibile tramite il proprio URL. I plugin SEO reindirizzano da anni le pagine degli allegati, poiché raramente hanno uno scopo significativo.

“Fino al rilascio di WordPress 6.4, WordPress creava pagine di allegati per impostazione predefinita per ogni allegato caricato”, ha affermato il collaboratore di WordPress Joost de Valk nel nota dello sviluppatore per questo modifica. “Nella stragrande maggioranza dei siti, queste pagine degli allegati non aggiungono alcuna informazione significativa. Tuttavia esistono, vengono indicizzati dai motori di ricerca e talvolta addirittura si posizionano nei risultati di ricerca, portando a risultati negativi per gli utenti e i proprietari dei siti”.

Non ci saranno modifiche ai siti esistenti. Continueranno a funzionare come sempre, ma le pagine degli allegati dei nuovi siti verranno reindirizzate all’URL dell’allegato. Gli amministratori del sito che desiderano abilitare o disabilitare le pagine degli allegati possono utilizzare il nuovo wp_attachment_pages_enabled opzione del database per controllare il comportamento delle pagine degli allegati.

Non esiste un’interfaccia per modificare se un sito disabilita le pagine degli allegati, il che è stato alquanto controverso nei commenti sul Trac biglietto e la nota dello sviluppatore.

“Alla luce del mantra di WordPress ‘decisioni, non opzioni’, abbiamo deciso di non creare un’impostazione per questo”, ha detto de Valk.

Lo sviluppatore di plugin WordPress Sybre Waaijer ha sostenuto la causa dare agli utenti un’opzione con un’interfaccia per attivarlo o disattivarlo:

Il problema con le opzioni di filtro è che quando un altro plugin fornisce l’opzione di attivazione/disattivazione, il filtro dell’opzione andrà contro le aspettative dell’utente.

È qui che “decisioni, non opzioni” diventa paradossale perché ora stiamo decidendo di impostare un’opzione senza darla.

Quindi, man mano che i plugin colmano questa lacuna, allora A) dove metteranno l’opzione i plugin (probabilmente sulla loro pagina personalizzata invece che su options-media.php), e B) tra le dozzine di tipi di plugin che sono sul mercato per destreggiarsi questo, chi avrà alla fine il controllo dell’opzione?

Se si tratta di un filtro, ogni plugin promette di impostare un interruttore tramite una semplice condizione. Ma poiché è un’opzione, i plugin possono aggiungere un’opzione per filtrare un’opzione e aggiungere un’opzione per attivare/disattivare l’opzione. Diventerà una fonte di bug a causa dei bicondizionali logici (XNOR).

Sebbene non sia prevista un’interfaccia per WordPress 6.4, e potrebbe non essere mai più presa in considerazione, i contributori stanno discutendo la possibilità di inserirla in un plugin principale.

“Non dovremmo avere un plugin principale per riattivare le pagine degli allegati su nuovi siti?” Ha detto il collaboratore sponsorizzato da Automattic, Justin Tadlock. “Se non ci sarà un’interfaccia utente per questo, allora un plugin che non sia sepolto in un ticket Trac sarebbe l’ideale.”

de Valk concorda sul fatto che sarebbe una buona idea avere un plugin che aggiunga semplicemente un’impostazione alla pagina Opzioni -> Media. Gli utenti probabilmente non capiranno lo scopo delle pagine degli allegati a meno che non stiano cercando di abilitarle per un caso d’uso specifico di nicchia. Un plugin come questo sarebbe utile per coloro che non sono in grado di scrivere il codice per modificare il comportamento delle pagine degli allegati, come descritto nel nota dello sviluppatore.

Supporto
1
🛎️ Chatta con noi!
Scan the code
Ciao 👋
Hai bisogno di aiuto?